3 luglio 1898


Il drappellone di MerliniContrade partecipanti: LUPA, ONDA, TORRE, BRUCO, SELVA, CIVETTA, AQUILA, LEOCORNO, OCA e CHIOCCIOLA.

La corsa riuscý interessantissima, emozionante diremo, per le varie fasi inaspettate, con cui si svolse. Mentre per la forza di cavallo ed anche per la scappata felice fatta alla mossa, si riteneva che la CHIOCCIOLA riuscisse vincitrice, il suo fantino cadde in un risciacquo alla spianata, rimanendo fuori lotta. Allora la vittoria parve arridere alla TORRE, ma anche quel fantino cadde alla voltata del Casato, andando a battere contro il parapetto dei palchi. Gli amatori della nostra corsa medioevale, a colpi di nerbo, assistettero allora ad una bellissima lotta fra le Contrade OCA, LUPA, SELVA e CIVETTA, ma il fantino dell'OCA, Ermanno Menichetti di Manciano, giovane di 20 anni, ben presto rimase padrone del campo e vinse il palio.Particolare della Comparsa di allora Impossibile render l'idea delle scene di fanatismo del popolo dell'Oca che vide aggiungersi un altro palio ai 42 giÓ conseguiti. Le donne ballavano, saltavano e gridavano a squarciagola. Nella contrada dell'OCA non v'Ŕ da sapere quanto vino venne consumato da quei popolani per offrire da bere a quanti vi si recavano e per la generositÓ tradizionale di quel rione. Fu subito improvvisata una piccola illuminazione, mentre i tamburi e i banderaioli giravano per la contrada per festeggiare la vittoria. Nei rioni della Torre vi era molta effervescenza, non potendosi quei popolani darsi pace di aver perduto il palio di ieri, mentre si erano presentate tante probabilitÓ favorevoli per vincerlo. Frattanto la contrada dell'Oca oggi ha fatto il suo giro con tutta la rappresentanza in costume con il cavallo e fantino vincitore, per salutare le contrade alleate ed i propri benefattori.

 -
Cronaca liberamente tratta dal quotidiano "La Vedetta Senese" del 4 luglio 1898. -

Il mitico Popo


Cavallo: Morella
Fantino: Ermanno Menichetti detto Popo
Capitano: Emanuello Pannocchieschi d'Elci

indietro   16 agosto 1903
 

ILPALIODISIENA.EU
tutto sul Palio