Tre Palii in Uno
di Paolo Boanini

Incredibile..incredibile in quanto non credibile.. Ŕ l'unica parola che ..seppur minimamente.. riesce a descrivere cosa Ŕ successo sul tufo la sera del 16 agosto ed a rappresentare..seppur lontanamente.. lo stato d'animo scaturito in quegli emozionanti.. interminabili..metri..che ci separavano dalla Vittoria al Colonnino!
E da 'extramoenia' quale sono posso solo immaginare quanto possa essere ancora 'scosso' il contradaiolo di Contrada..che la vive 365 giorni all'anno dal di dentro..ma che come me era in attesa da 4 anni di ritornare a sperare, patire, soffrire..e forse..gioire.
Ma mai avrei potuto immaginare una carriera cosi...un rientro nelle emozioni paliesche cosi intenso e con uno svolgimento, con degli straordinari colpi di scena ed un finale al cardiopalma che neanche la inarrivabile mente del maestro del thriller Hitchcock avrebbe potuto anche solo parzialmente sceneggiare...
La violenta emozione che ha colpito chi come me era nella 'conchiglia' del Campo..e che dalle parti di Fonte Gaia riusciva a vedere ed a vivere i sussulti dei 3 Palii in uno che abbiamo avuto la possibilitÓ di vivere..la partenza a razzo della accoppiata cavallo/fantino strafavorita e la relativa precoce caduta..i 2 giri telecomandati del Bartoletti in 'surplace' con la successiva scivolata nell'ultimo San Martino..e poi il terzo Palio, quello che ci ha 'scosso' fino all'ultimo: la rimonta del nostro Zio Frac libero di galoppare senza il gravame umano.
Un terzo Palio che ci ha fatto passare in pochi attimi, dalla gioia folle nel vedere la speranzosa rimonta dal quarto portarci al primo posto e quindi alla clamorosa vittoria da 'scosso' (a causa della caduta della Pantera) al ribaltone in un secondo di una possibile 'purga'..in quanto il fantino 'torraiolo' si accingeva a sorpassare il nostro Barbero..che era sý libero dal peso del fantino ma libero anche dall'obbligo di proseguire nella sua superba cavalcata.

E invece ecco..l"ultimo colpo di scena..quella ultimissima curva di Zio Frac impostata come telecomandato da una EntitÓ Superiore..che ha voluto regalarci questo sogno dopo 10 anni di attesa..e ai danni poi di chi...
Per me poi..contradaiolo battezzato da 12 anni..la possibilitÓ dell'ingresso da trionfatori in Duomo per la prima volta!!!
Grazie ancora Zio Frac..che resterai nel mio personalissimo 'Pantheon'..dopo Mississipi e Guess..ma stavolta..con una 'scossa' in pi¨...

men¨