PALIO DI SIENA - 16 AGOSTO 2001

Trifora

Trifora


1

Contrada di Valdimontone

VALDIMONTONE

3

Contrada Sovrana dell'ISTRICE

ISTRICE

5

Nobile Contrada dell'AQUILA

AQUILA

7

Nobile Contrada del NICCHIO

NICCHIO

9

Contrada della TARTUCA

TARTUCA


CARRIERA DI MEZZ'AGOSTO

16 AGOSTO 2001


Qui a fianco si riportano le bandiere delle Contrade - cliccando su ognuna si accede direttamente alle pagine dedicate alla Contrada - che prenderanno parte alla corsa, il numero che appare sopra a ciascuna ne identifica l'ordine di entrata nel Campo durante il Corteo Storico.

8 LUGLIO - ESTRAZIONE (regole)

Oltre alle 7 Contrade che corrono di diritto, sono state estratte TARTUCA, GIRAFFA e TORRE in modo da completare il lotto di 10 che partecipa a questo Palio.

BRUCO, LUPA, SELVA, OCA, ONDA, PANTERA e LEOCORNO invece, prenderanno parte alla carriera del 16 agosto 2002.

10 AGOSTO - PRESENTAZIONE DEL PALIO

 Il drappellone di Silvano Campeggi. 

L'artista fiorentino Silvano Campeggi.E' Silvano "Nano" Campeggi, l'artista incaricato di dipingere il palio dell'Assunta di quest'anno.
Nato a Firenze nel 1923, frequenta la Scuola d’Arte ed è allievo di Ottone Rosai e Ardengo Soffici. Inizia la sua carriera illustrando libri e giornali per diverse aziende grafiche. Trasferitosi a Roma nel dopoguerra entra nello studio del pittore Tamburi, conosce il cartellonista Martinati e viene attratto dalla cartellonistica cinematografica.
Ben presto viene chiamato dalle case cinematografiche americane per la sua bravura nel ritratto e nell’inventiva. Dal 1945 al 1972 lavora per le maggiori case cinematografiche americane: Metro Goldwin Mayer, Universal, Paramount, RKO, Dear Film, realizzando più di 3000 manifesti: Via col vento, Un americano a Parigi, Cantando sotto la pioggia, West Side Story. Tornato a Firenze negli anni ’70, realizza per l’Arma dei Carabinieri cinque grandi quadri di battaglie del Risorgimento italiano ed il ritratto di Salvo D’Acquisto, eroe della Resistenza. Questo ritratto fu realizzato come francobollo commemorativo dalle Poste Italiane nel 1975. Ritorna a dipingere dedicandosi soprattutto ai ritratti e realizzandone cento per l’Arma dei Carabinieri. Nel 1988 il Comune di Firenze gli dedica una mostra a Palazzo Medici Riccardi: “Il cinema nei manifesti di Silvano Campeggi”. Nel 1995 Promo Immagine Cinema organizza una sua personale al Palazzo delle Esposizioni a Roma, con pitture originali dei manifesti cinematografici più importanti, ed una serie di ritratti di attori e registi da lui conosciuti. Nel 1997 realizza 35 dipinti ispirati al calcio storico fiorentino, allestiti poi in una mostra al Palagio di Parte Guelfa (Firenze) e a Lione (Francia). Nel 1998 nel Castello di Poppi, Enrico Crispolti cura la sua mostra “Sogni attaccati ai muri”, arricchita da schizzi, manifesti e ritratti di personaggi conosciuti da Campeggi nella sua lunga carriera.
Nel 2000 il quartiere fiorentino di San Frediano lo ospita con una rassegna culturale e sociale “Nano torna in San Frediano. Omaggio al M° Silvano Campeggi”: i negozianti del quartiere hanno esposto un’opera del Maestro per incentivare il recupero e la valorizzazione del quartiere. Nello stesso anno, riceve il Fiorino d’Oro riconoscimento che la città di Firenze conferisce a coloro che hanno contribuito a farla grande.
Nel 2001 il Comune di Bagno a Ripoli, località dove l’artista risiede, allestisce in mostra una selezione di 50 opere dedicate al cinema americano e pubblica il volume. C’era una volta il cinema. A Modena si tiene la mostra di manifesti “Il Mito”. A Siena una sua mostra dal titolo"Pittura in diretta: E' Palio" è allestita nel Museo di Santa Maria della Scala.

13 AGOSTO - LA TRATTA (regole)

ELENCO DEI CAVALLI PARTECIPANTI

C a v a l l o N. coscia N. coscia C a v a l l o
ACQUARIO 27 n.p. BIG BIG
ADELANTE 16 n.p. BIG BIR
AFARA 29 25 BODEREK
ALESANDRA 6 22 MICCHITTU
ALL FOR ONE 28 7 RAZZO DE NULVI
ALTOPRATO 10 18 UGO SANCEZ
AMADUS 14 26 URBAN II
AMOROSO 23 15 VAI GO
ARIANNHA 11 21 VENTO DI LUNA
ARTU' VALOROSO 17 12 VENUS VIII
ASCON 9 1 VERACRUZ II
ASCRA 13 24 ZINCOVIC
ASSALTO 8 3 ZLATA HUSA
ASTRU BELLU 19 4 ZODIACH
ATTILAX 20 5 ZUMAN
BALLERINA SARDA 2    

ASSEGNAZIONE DEI PRESCELTI

Or

Co

Contrada

 

Or

Co

Contrada

1 1 VALDIMONTONE 6 11 NICCHIO
2 4 DRAGO 7 12 AQUILA
3 6 TORRE 8 15 GIRAFFA
4 7 TARTUCA 9 18 CHIOCCIOLA
5 10 ISTRICE 10 20 CIVETTA

AQUILA e CHIOCCIOLA hanno sorteggiato i cavalli che hanno già vinto. Fra i più ambiti anche quelli finito nell'ISTRICE, nel NICCHIO e nel DRAGO.

ORDINE ASSEGNAZIONE CAVALLI CON MONTE DEFINITIVE

Contrada Barbero Fantino
DRAGO ZODIACH
CIVETTA ATTILAX Bighino
AQUILA VENUS VIII Trecciolino
TORRE ALESANDRA Cianchino
CHIOCCIOLA UGO SANCEZ Massimino
NICCHIO ARIANNHA Il Bufera
GIRAFFA VAI GO Velluto
ISTRICE ALTOPRATO Il Pesse
TARTUCA RAZZO DE NULVI Brio
VALDIMONTONE VERACRUZ II Mamassino

13/16 AGOSTO - LE PROVE (regole)

Prova Contrada Vincitrice
VALDIMONTONE
TORRE
CHIOCCIOLA
GIRAFFA
gen. TORRE
provaccia DRAGO

16 AGOSTO - LA CORSA (regole)

La mossa con le relative posizioni al canape:

VALDIMONTONE

TARTUCA

GIRAFFA

CIVETTA

NICCHIO

TORRE

AQUILA

CHIOCCIOLA

ISTRICE

DRAGO

R 9 8 7 6 5 4 3 2 1

Mezz'ora per far sì che Mamassino si decida a entrare, forse convinto anche dalla strana (troppa?) calma, dimostrata dal NICCHIO e anche in accordo con il Pes che parte primo.
L'ISTRICE sembra involarsi, mentre dietro s'intruppano AQUILA, CHIOCCIOLA, NICCHIO e GIRAFFA che chiudono la strada alla seconda fila dove CIVETTA e DRAGO stringono la TORRE che risponde allargando la CIVETTA e dando quindi la possibilità al DRAGO di avere una corsia interna velocissima che lo porta a fare un S.Martino strettissimo, molto azzardato, ma che si dimostrerà vincente.
Luca Minisini s'appoggia all'ISTRICE e alla Cappella lo supera. Al casato è già primo netto e nessuno lo raggiungerà più.
Dietro al DRAGO sbuffano Altoprato (che s'allontana sempre più) e Ugo Sancez, mentre solo Velluto (GIRAFFA) sembra dare segni di reazione, con buone traiettorie e azione aggressiva; altro buon Palio quello di Bighino su Attilax, parte male rimbalza su AQUILA e TORRE e gira a S.Martino molto dietro, però con un buon Casato e il secondo S.Martino recupera 3 posizioni, dando segnali positivi.
Corsa incolore di Cianchino, Bufera e Trecciolino, dati per favoriti con il Pesse, spesso non riescono nemmeno ad avvicinarsi e smentiscono ancora una volta tutte le voci di "grandi manovre" che avrebbero dovuto regolare questa Carriera.
Un grandissimo Palio di Minisini e di Zodiach, dopo tanto parlare da parte di Contrade grandi, il DRAGO porta via il cencio con merito, tattica e coraggio, da Grande Contrada.

Dé alza il nerbo: è DRAGO.

Luca Minisini, insieme ai dragaioli festanti.

DOPO LA CORSA

Chi perde 'un cogliona, solo il DRAGO fa festa.

2 Luglio 2001 | indietro | 2 Luglio 2002



 

Trifora

Trifora


2

Contrada del DRAGO

DRAGO

4

Contrada Priora della CIVETTA

CIVETTA

6

Contrada della CHIOCCIOLA

CHIOCCIOLA

8

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

GIRAFFA

10

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

TORRE