PALIO DI SIENA - 2 LUGLIO 2006

Trifora

Trifora


1

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

PANTERA

3

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

GIRAFFA

5

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

OCA

7

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

ISTRICE

9

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

TORRE


CARRIERA DI PROVENZANO

2 LUGLIO 2006


Qui a fianco si riportano le bandiere delle Contrade - cliccando su ognuna si accede direttamente alle pagine dedicate alla Contrada - che prenderanno parte alla corsa, il numero che appare sopra a ciascuna ne identifica l'ordine di entrata nel Campo durante il Corteo Storico.

21 MAGGIO - ESTRAZIONE (regole)

Oltre alle 7 Contrade che corrono di diritto, sono state estratte AQUILA, TORRE e LEOCORNO in modo da completare il lotto di 10 che partecipa a questo Palio.

TARTUCA, BRUCO, NICCHIO, CHIOCCIOLA, LUPA, ONDA e CIVETTA invece, prenderanno parte alla carriera del 2 luglio 2007.

27 GIUGNO - PRESENTAZIONE DEL PALIO

Il Palio del 2 luglio 2006   Il Palio del 2 luglio 2006
fronte                             retro

Realizzato dalle pittrici Rita Rossella Ciani di Rosia (SI) e Pia Bianciardi Venturini di Siena. Le due artiste formano un connubio che si fonde tra tradizioni artigianali di grande pregio tramandate nel tempo e l'abilità pittorica di una senese che fa trasparire tutta la sua appartenenza a questa città usando tecniche raffinate. Il drappellone è dedicato al VI centenario della nascita di Sano di Pietro. In esso ricamo e pittura si intrecciano e sovrappongono, dando così la sensazione di una certa spazialità. I colori sono tenui, ma decisi.

  Maria pia Bianciardi Venturini

Le due pittrici avevano partecipato al concorso pubblico, indetto nel 2004 per dipingere il drappellone di luglio 2005, che si aggiudicò poi Rita Petti. La commissione del concorso ritenne tuttavia i loro bozzetti di elevata qualità artistica e da qui è scaturita la decisione, da parte dell'Amministrazione Comunale, di premiare le due artiste assegnando loro il compito di dipingere il Palio di luglio 2006. 

29 GIUGNO - LA TRATTA (regole)

ELENCO DEI CAVALLI PARTECIPANTI

C a v a l l o N. coscia N. coscia C a v a l l o
ATTILAX 24 22 ELMIZATOPEC
BRENTO 30 1 EMMHA
CAMU 18 25 ENCANTADO
CHOCI 29 8 ENDORA
COIOTE ROSSO 7 26 ENERG-GOLD
DEJANIRAH 23 21 ERNESTO BELLO
DELIZIA DE OZIERI 19 4 FEDORA SAURA
DESMON 16 10 FINAS TUE
DIDIMO 9 13 FLAMENGOS
DOVIZYA 11 2 FURIO SEDILESE
DUSSENDORF 15 20 KAPPERO
EI EI 17 5 LE FEU SACRE
ELIMIA 14 28 VAI GO
ELISIR DI LOGUDORO 12 6 ZILATA USA
ELLERY 27 3 ZODIACH

ASSEGNAZIONE DEI PRESCELTI

Or

Co

Contrada

 

Or

Co

Contrada

1 3 ISTRICE 6 16 TORRE
2 4 SELVA 7 19 GIRAFFA
3 6 LEOCORNO 8 21 DRAGO
4 9 VALDIMONTONE 9 27 AQUILA
5 12 OCA 10 29 PANTERA

ISTRICE, OCA e LEOCORNO hanno sorteggiato i cavalli più ambiti. Fra i debuttanti piace quello finito nel DRAGO, messosi in evidenza nelle batterie.

ORDINE ASSEGNAZIONE CAVALLI CON MONTE DEFINITIVE

Contrada Barbero Fantino
VALDIMONTONE DIDIMO Sgaibarre
AQUILA ELLERY Lo Zedde
SELVA FEDORA SAURA Salasso
TORRE DESMON De
OCA ELISIR DI LOGUDORO Bighino
GIRAFFA DELIZIA DE OZIERI Il Pesse
ISTRICE ZODIACH Trecciolino
DRAGO ERNESTO BELLO Massimino
LEOCORNO ZILATA USA Tittia
PANTERA CHOCI Brio

29 GIUGNO/2 LUGLIO - LE PROVE (regole)

Prova Contrada Vincitrice
GIRAFFA
PANTERA
ISTRICE
DRAGO
gen. ANNULLATA PER PIOGGIA
provaccia OCA

2 LUGLIO - LA CORSA (regole)

La mossa con le relative posizioni al canape:

ISTRICE

PANTERA

VALDIMONTONE

LEOCORNO

GIRAFFA

DRAGO

OCA

SELVA

AQUILA

TORRE

R 9 8 7 6 5 4 3 2 1

Mossa velocissima con AQUILA e TORRE che schizzano via davanti a tutte. A San Martino gira prima l'AQUILA, mentre dalle retrovie rinviene fortissima l'OCA che, prendendo una traiettoria interna, balza al secondo posto. Cadono intanto GIRAFFA e VALDIMONTONE, mentre seguono PANTERA, SELVA e tutte le altre. Al Casato l'AQUILA è saldamente al comando con dietro OCA, PANTERA e SELVA, cade il LEOCORNO. E così comincia il secondo giro con l'AQUILA sempre in testa e l'OCA e la PANTERA che nerbano per recuperare il terreno perduto. Al II San Martino l'OCA gira larga e permette così alla PANTERA di avvicinarsi pericolosamente. Intanto il II Casato vede sempre l'AQUILA in testa e le altre due a contendersi la seconda posizione. Comincia il III giro, a Fonte Gaia la PANTERA passa l'OCA e si lancia disperatamente all'inseguimento della rivale. Passa il III San Martino e le posizioni rimangono immutate, ma è nella spianata del Comune che la PANTERA sembra recuperare fortemente terreno. Al III Casato l'AQUILA gira allargandosi troppo ed andando a prendere la traiettoria più esterna, forse pensando di avere già vinto. La PANTERA invece gira stretta e negli ultimi metri sprinta bruciando la rivale sul bandierino. E' uno shock per gli aquilini che già festeggiavano sulla pista, un tripudio incredibile per i panterini che in un secondo sono passati dalla disperazione alla gioia, vincendo un palio memorabile che si racconterà a lungo. E tutto alla faccia del pronostico.

La PANTERA nell'attimo in cui sopravanza la rivale AQUILA.

DOPO LA CORSA

Chi perde 'un cogliona, solo la PANTERA fa festa.

16 Agosto 2005 | indietro | 16 Agosto 2006



 

Trifora

Trifora


2

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

DRAGO

4

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

V.MONTONE

6

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

SELVA

8

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

AQUILA

10

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

LEOCORNO