PALIO DI SIENA - 2 LUGLIO 2012

Trifora

Trifora


1

Contrada Capitana dell'ONDA

ONDA

3

Contrada del LEOCORNO

LEOCORNO

5

Nobile Contrada dell'AQUILA

AQUILA

7

Contrada della CHIOCCIOLA

CHIOCCIOLA

9

Contrada della TARTUCA

TARTUCA

palio di siena
CARRIERA DI PROVENZANO

2 LUGLIO 2012


Qui a fianco si riportano le bandiere delle Contrade - cliccando su ognuna si accede direttamente alle pagine dedicate alla Contrada - che hanno preso parte alla corsa, il numero che appare sopra a ciascuna ne identifica l'ordine di entrata nel Campo durante il Corteo Storico.

27 MAGGIO - ESTRAZIONE (regole)

Quest'anno sono  6 le  Contrade che corrono di diritto, in quanto la Contrada della TORRE è squalificata.
Sono state estratte nell'ordine: ISTRICE (che non corre perchè sconta la squalifica)
CHIOCCIOLA, DRAGO, LUPA (stesso motivo dell'ISTRICE), TARTUCA e BRUCO , in modo da completare il lotto di 10 che partecipa a questo palio.

VALDIMONTONE, PANTERA, OCA, CIVETTA, ISTRICE, LUPA e TORRE invece, prenderanno parte alla carriera del 2 luglio 2013.

25 GIUGNO - PRESENTAZIONE DEL PALIO

Il drappellone di Claudio Carli.   Il drappellone del 2 luglio 2012 dedicato a San Francesco.
fronte                                                              retro

CLAUDIO CARLI è l'autore del drappellone del 2 luglio 2012.

Claudio Carli

L'artista è nato nel 1947 in Assisi dove vive e lavora. Curiosa assonanza con il fatto che il drappellone sia dedicato proprio all'VIII Centenario della prima venuta a Siena di S.Francesco d'Assisi. Dopo studi artistici a Perugia e a Firenze, apprende la pittura da Maestri che gravitano nella città di Assisi come William Congdon, Riccardo Francalancia, Eugenio Dragutescu e in seguito Luigi Frappi con il quale mantiene ancora oggi uno stretto rapporto di amicizia.
Si dedica per alcuni anni all’insegnamento, in Assisi e a Firenze, dove frequenta la facoltà di architettura. Contemporaneamente non trascura la pittura realizzando importanti mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Da citare tra le altre le installazioni: Ad caelum, Paesaggi di una
facciata, Scrap Delivery, la città delle lettere e Natività , nel prato antistante la Basilica di S. Francesco di Assisi e Not in my back Yard, in occasione dello scoppio della guerra in Iraq.
Gli anni che vanno dal 1980 ad oggi lo vedono impegnato in diverse esposizioni in gallerie d’arte in varie parti del mondo: dalla Francia, alla Germania, agli Stati Uniti, e ancora in Spagna, Inghilterra, Polonia, Romania. E’ presente alla Biennale di Venezia Mostra Internazionale di architettura nel 1985 e alla Biennale di arte Sacra nel 2002. Va sottolineato in particolare il work in progress Neburose condiviso con Bruna Esposito nel reparto di oncologia dell’ospedale di Carrara nel 2006.
Significativa l’esperienza Istintismi, in collaborazione con F. Passalacqua, C. Dell’Amico e L. Virili, protrattasi per due anni dal 1995 al 1997 in varie sedi dell’Umbria.
In questo ultimo periodo il suo interesse si sposta verso immagini della natura e del labirinto con realizzazioni di opere di grande formato di boschi monocromatici e composizioni di labirinti su carta e su tela, oltre a numerose installazioni. Da segnalare inoltre due mostre personali realizzate nel 2009, rispettivamente la prima, La belle au bois, a Siena nei Magazzini del Sale del Palazzo Pubblico e la seconda, Quasi come vied’uscita, a Villa Fidelia a Spello.
Per ultimo, la mostra installazione La casa dove.., un tributo ad Adriana Zarri per la quale aveva eseguito una grande pittura murale nella sua casa
di Strambino (Ivrea) nel 1996.

29 GIUGNO - LA TRATTA (regole)

ELENCO DEI CAVALLI AMMESSI

C a v a l l o N. coscia N. coscia C a v a l l o
BONGO BINGO 17 22 MARROCULA
BUIOTTO 8 16 MIGUEL
FREESBY ASS 12 MISSISIPPI
GAMMEDE 4 18 MISSISSIPPI
GIRA E RIGIRA 29 21 MISTERIOSU
GUESS 6 25 MOEDI
GUSCHIONE 13 11 MONOPOLIO
INDIANOS 5 14 MONTIEGO
INSOMMA 9 28 MOROSITA PRIMA
ISTRICEDDU 2 ASS NERONE SAURO
ITALIANA DE SEDINI 24 19 NESSIE
IVANOV 10 15 NESTORE DE AIGHENTA
LAMAGNO 1 26 NOBILE NILO
LAMPANTE 20 7 NON E' FRANCESCA
LO SPECIALISTA 23 3 OMODEOS
MAGIC TIGLIO 27    

ASSEGNAZIONE DEI PRESCELTI

Or

Co

Contrada

 

Or

Co

Contrada

1 1 TARTUCA 6 18 BRUCO
2 5 SELVA 7 20 DRAGO
3 10 ONDA 8 21 NICCHIO
4 12 AQUILA 9 25 GIRAFFA
5 15 CHIOCCIOLA 10 27 LEOCORNO

Cinque esordienti con un'esclusione eccellente (ISTRICEDDU), anche se parlare di un lotto verso il basso non sembra corretto. Saltano i popoli di ONDA (Ivanov buon secondo ad agosto 2011 dietro Fedora Saura), BRUCO (Mississippi l'unico vincitore del lotto) e DRAGO (Lampante fra i più desiderati). Se Lampante ha risolto le incertezze nelle curve resta, decisamente, il cavallo da battere. Degli esordienti mi piace Nestore/CHIOCCIOLA. Attenzione anche a Moedi/GIRAFFA e Indianos/SELVA, anche se in quel caso, molto dipenderà dalla fame delle Contrade, recenti vincitrici, che li hanno avuti in sorte.

ORDINE ASSEGNAZIONE CAVALLI CON MONTE
(diventeranno ufficiali il giorno 2 alle ore 11,00)

Contrada Barbero Fantino
ONDA Ivanov Trecciolino
LEOCORNO Magic Tiglio Nappa II
CHIOCCIOLA

Ritiro per infortunio guaribile occorso al barbero NESTORE DE AIGHENTA.

NICCHIO Misteriosu Girolamo
SELVA Indianos Voglia
BRUCO Mississippi Gingillo
AQUILA Missisippi Tittia
TARTUCA

Ritiro per infortunio guaribile occorso al barbero LAMAGNO.

DRAGO Lampante Scompiglio
GIRAFFA Moedi Brio

29 GIUGNO/2 LUGLIO - LE PROVE (regole)
scarica tutto l'orario

Prova Contrada Vincitrice
GIRAFFA
CHIOCCIOLA
DRAGO
ONDA
gen. BRUCO
provaccia BRUCO

2 LUGLIO - LA CORSA (regole)

La mossa con le relative posizioni al canape:

BRUCO

NICCHIO

LEOCORNO

DRAGO

SELVA

GIRAFFA

AQUILA

ONDA

R 7 6 5 4 3 2 1

Stasera torniamo a celebrare un uomo che ha dimostrato ancora una volta tutte le sue qualità. Trecciolino (Luigi Bruschelli) ha raggiunto la sua tredicesima vittoria. Ancora una e poi entrerà nella leggenda di questa giostra, nell'olimpo dove abitano Aceto, Bastiancino e Gobbo Saragiolo. 
E Malborghetto riassapora il trionfo dopo diciassette anni.
E diciassette minuti è durata la mossa, senza grossi problemi e con una sola partenza invalidata, a causa della forzatura del canape da parte del NICCHIO. Quando il BRUCO entra, l'ONDA e l'AQUILA sono le prime a schizzare fuori dai canapi, seguite da GIRAFFA, LEOCORNO, SELVA e tutte le altre. Al I S.Martino girano nell'ordine: ONDA, GIRAFFA che ha infilato l'AQUILA all'interno, il NICCHIO che sta rinvenendo forte e tutte le altre dietro. Al I Casato girano ONDA, GIRAFFA e NICCHIO che ha passato all'interno l'AQUILA, mentre il LEOCORNO cade.  Al I bandierino le due di testa fanno l'andatura, mentre NICCHIO e AQUILA lottano per la terza piazza. Passa il II S. Martino con l'ONDA saldamente in testa e la GIRAFFA a seguire. Dietro si alternano NICCHIO, DRAGO e AQUILA con quest'ultima in chiara difficoltà sulle curve. Al II bandierino l'ONDA ha tre colonnini di margine sulla GIRAFFA che sembra rimanere a distanza e viene avvicinata da NICCHIO e DRAGO, seguono le altre ormai fuori dai giochi. Al III S. Martino, Trecciolino si supera. Il cavallo ha uno scarto e sembra sul punto di cadere, quando le braccia di Gigi lo tengono su e riescono a perfezionarne la curva e a mantenerlo in assetto.
Superato l'intoppo, Gigi può controllare e non forzare più di tanto allargando il III Casato e permettendo al NICCHIO - che si è liberato della GIRAFFA - di avvicinarsi. Ma ormai Trecciolino ha vinto e l'ONDA può festeggiare una bella paliata.
Per la statistica, per ritrovare una corsa con 8 Contrade bisogna risalire al 16 agosto 1986. Un pensiero agli sfortunati popoli di CHIOCCIOLA e TARTUCA. Speriamo che non succeda mai più.

Trecciolino ha appena portato l'ONDA al trionfo.

Il popolo dell'ONDA in festa.
 

Chi perde 'un cogliona, solo l'ONDA fa festa.

16 Agosto 2011 | indietro | 16 Agosto 2012



 

Trifora

Trifora


2

Imperiale Contrada della GIRAFFA

GIRAFFA

4

Contrada della SELVA

SELVA

6

Nobile Contrada del NICCHIO

NICCHIO

8

Contrada del DRAGO

DRAGO

10

Nobile Contrada del BRUCO

BRUCO