PREVISITA DEI CAVALLI

Una decina di giorni prima del Palio, presso una clinica veterinaria specializzata, un'equipe di esperti effettua una previsita ai cavalli per valutarne la idoneitÓ morfologica. Vengono valutate sia le condizioni dell'apparato locomotore che quelle cardio-circolatorie di ogni soggetto. Se necessario si fa ricorso anche ad esami radiografici ed ecografie. Solo in caso di esito positivo il cavallo potrÓ essere presentato alla tratta.


TERRA IN PIAZZA

Una settimana prima del Palio si provvede ad innalzare il Palco dei Giudici, a recintare la pista con tabelle dipinte e si fissano dei materassi in gommapiuma alla curva di San Martino. Poi si provvede ad interrare l'anello con circa 400 metri cubi di tufo per creare uno spessore pari a quattro dita.

torna a L'ESTRAZIONE DELLE CONTRADE   vai a LA TRATTA

|indice|68 domande|regolamento|vocabolario del palio|