PALIO DI SIENA - 2 LUGLIO 2003

Trifora

Trifora


1

Contrada della TARTUCA

TARTUCA

3

Contrada del DRAGO

DRAGO

5

Contrada Priora della CIVETTA

CIVETTA

7

Nobile Contrada del NICCHIO

NICCHIO

9

Nobile Contrada dell'AQUILA

AQUILA


CARRIERA DI PROVENZANO

2 LUGLIO 2003


Qui a fianco si riportano le bandiere delle Contrade - cliccando su ognuna si accede direttamente alle pagine dedicate alla Contrada - che prenderanno parte alla corsa, il numero che appare sopra a ciascuna ne identifica l'ordine di entrata nel Campo durante il Corteo Storico.

25 MAGGIO - ESTRAZIONE (regole)

Oltre alle 7 Contrade che corrono di diritto, sono state estratte nell'ordine: CHIOCCIOLA, AQUILA, LUPA, OCA (queste ultime due non corrono perchè scontano le rispettive squalifiche) e PANTERA, in modo da completare il lotto di 10 che partecipa a questo palio.

ISTRICE, VALDIMONTONE, TORRE, BRUCO, ONDA, LUPA e OCA invece, prenderanno parte alla carriera del 2 luglio 2004.

26 GIUGNO - PRESENTAZIONE DEL PALIO

 Il Palio di Francesco del Casino. 

Francesco del CasinoFrancesco Del Casino è l'artista incaricato di dipingere il Palio del 2 luglio dedicato a sant'Ansano. Nato a Siena nel 1944 dove frequenta l'Istituto d'Arte "Duccio di Boninsegna". Qui ha tra i suoi maestri Aldo Marzi e Bruno Marzi. Poi continua gli studi a Firenze a lezioni da Renzo Grazzini.
Inizia la sua carriera pittorica nel 1962 con una produzione legata allo stile di Renato Guttuso, seguita da una fase influenza dall'arte di Pablo Picasso. Nel 1964 vince il consorso per una cattedra di insegnante di educazione artistica presso il paese di Orgosolo, dove inizia la sua opera come muralista. Circa il 90% dei murales di Orgosolo sono opera sua. Francesco racconta che, messo a scelta tra alcune destinazioni, scelse il paese barbaricino sulla suggestione del film di Vittorio DeSeta Banditi a Orgosolo.
Intorno al 1975 dà avvio all'esperienza dei murales, spinto dall'impulso come lui dichiara, "di rompere il muro che divide la scuola dalla società". La sua pittura pubblica, non celebrativa né allegorica, è influenzata dal persistente clima neorealistico e e nettamente antiaccademico. In quei lavori collettivi si avverte l'eco di Guttuso, Picasso, Léger, ma anche della cultura finto primitiveggiante.
Dal suo rientro in Toscana nel 1985, dopo aver lasciato l'impegno didattico, si è dedicato, con continuità, alla pittura iniziando, anche ad interessarsi alla scultura ed alla ceramica. Un interesse quest'ultimo che lo vede partecipare, in qualità di insegnante, a progetti educativi all'interno di una cooperativa sociale frequentata da portatori di handicap. Numerose le personali e collettive alle quali partecipa in Italia, tra le quali ricordiamo quelle ospitate a Nuoro, Reggio Emilia e a Sanremo e all'estero (Grenoble, Mosca).

29 GIUGNO - LA TRATTA (regole)

ELENCO DEI CAVALLI PARTECIPANTI

C a v a l l o N. coscia N. coscia C a v a l l o
ACQUARIO 10 21 CARO AMICO
AFARA 11 16 CAYO
ALESANDRA 4 22 CHIARRO
ALGHERO n.p. 3 CHOCI
ALTOPRATO 19 17 CIARLIN
AMOROSO 14 20 CURRECURRE
BARESI 23 25 UGO SANCEZ
BERIO 6 12 URBAN II
BRENTO 2 7 VAI GO
BUSACHI 15 18 ZAGABRIA DE MORES
CALLIOPE BELLA 8 5 ZILATA USA
CAMBANOA 1 24 ZOARCO
CARISMATICA 13 9 ZODIACH

ASSEGNAZIONE DEI PRESCELTI

Or

Co

Contrada

 

Or

Co

Contrada

1 2 TARTUCA 6 12 LEOCORNO
2 4 NICCHIO 7 19 AQUILA
3 5 PANTERA 8 23 CHIOCCIOLA
4 6 CIVETTA 9 24 GIRAFFA
5 9 SELVA 10 25 DRAGO

CIVETTA, LEOCORNO, DRAGO e SELVA hanno sorteggiato i cavalli più ambiti. Fra i debuttanti piace quello finito nella PANTERA.

ORDINE ASSEGNAZIONE CAVALLI CON MONTE DEFINITIVE

Contrada Barbero Fantino
CIVETTA BERIO Il Pesse
PANTERA ZILATA USA Trecciolino
LEOCORNO URBAN II Bighino
TARTUCA BRENTO Il Bufera
CHIOCCIOLA BARESI Veleno II
NICCHIO ALESANDRA Tittia
GIRAFFA ZOARCO Velluto
DRAGO UGO SANCEZ
AQUILA ALTOPRATO Pampero
SELVA ZODIACH Sgaibarre

29 GIUGNO/2 LUGLIO - LE PROVE (regole)

Prova Contrada Vincitrice
SELVA
PANTERA
GIRAFFA
PANTERA
gen. DRAGO
provaccia CIVETTA

2 LUGLIO - LA CORSA (regole)

La mossa con le relative posizioni al canape:

SELVA

TARTUCA

LEOCORNO

AQUILA

GIRAFFA

DRAGO

CIVETTA

PANTERA

NICCHIO

CHIOCCIOLA

R 9 8 7 6 5 4 3 2 1

Dopo una prima mossa annullata, alla seconda CHIOCCIOLA, PANTERA, CIVETTA e LEOCORNO sono le prime ad uscire dai canapi. Nerbate del LECO alla CIVETTA. Al primo San Martino va in testa la PANTERA seguita dalla CHIOCCIOLA e dalla SELVA che sta venendo forte, dietro DRAGO, NICCHIO e tutte le altre.
La SELVA ha un altro passo e all'inizio del secondo giro si libera della CHIOCCIOLA e minaccia da vicino la Pantera. Poco prima del secondo San Martino la svolta: la PANTERA non progredisce e, nel tentativo di frenare la Chiocciola, che prova a passarla all'esterno, lascia libero il varco basso alla Selva che s'infila e va a prendere la testa. Non c'è più storia il Palio prende la via di Vallepiatta con un sorprendente Sgaibarre che non sbaglierà nulla fino alla fine.

 Antonio Villella detto Sgaibarre su Zodiach e la SELVA vince  

DOPO LA CORSA

Chi perde 'un cogliona, solo la SELVA fa festa.

16 Agosto 2002 | indietro | 16 Agosto 2003



 

Trifora

Trifora


2

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

GIRAFFA

4

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

SELVA

6

Entra nella pagina dedicata alla Contrada

LEOCORNO

8

Contrada della CHIOCCIOLA

CHIOCCIOLA

10

Contrada della Pantera

PANTERA