PALIO DI SIENA - 16 AGOSTO 2009

Trifora

Trifora


1

Contrada Imperiale della GIRAFFA

GIRAFFA

3

Contrada Sovrana dell'ISTRICE

ISTRICE

5

Contrada Capitana dell'ONDA

ONDA

7

Contrada della CHIOCCIOLA

CHIOCCIOLA

9

Contrada della TORRE

TORRE


CARRIERA DI MEZZ'AGOSTO

16 AGOSTO 2009


Qui a fianco si riportano le bandiere delle Contrade - cliccando su ognuna si accede direttamente alle pagine dedicate alla Contrada - che hanno preso parte alla corsa, il numero che appare sopra a ciascuna ne identifica l'ordine di entrata nel Campo durante il Corteo Storico.

5 LUGLIO - ESTRAZIONE (regole)

Oltre alle 7 Contrade che corrono di diritto, sono state estratte nell'ordine: PANTERA, TORRE e AQUILA .

TARTUCA, VALDIMONTONE, NICCHIO, DRAGO, BRUCO, SELVA e OCA invece, prenderanno parte alla carriera del 16 agosto 2010.
 

10 AGOSTO - PRESENTAZIONE DEL PALIO

Il drappellone di Giuliano Ghelli

Giuliano Ghelli, il pittore del Palio di mezz'agosto 2009.L'affermato artista fiorentino GIULIANO GHELLI, è stato incaricato di dipingere il drappellone di mezz'agosto. Innovativo e poliedrico inteprete (si legge nel comunicato ufficiale redatto dal Comune di Siena) che si è affermato negli anni '60 e '70. Traendo spunti dai modelli della pittura metafisica e della Pop Art, Ghelli si è imposto per una propria peculiarità, contrassegnata da una visione lieta e onirica della realtà. Vanta una chiara fama internazionale documentata da numerose esposizioni realizzate in tutto il mondo e frequentazioni fra gli intellettuali più impegnati nel dibattito culturale dei nostri tempi, senza però dimenticare le proprie origini. Giuliano Ghelli è infatti un artista che conosce  e ama il nostro territorio. Attualmente vive a San Casciano  Val di Pesa. Per saperne di più visita il suo sito internet: www.giulianoghelli.it

13 AGOSTO - LA TRATTA (regole)

ELENCO DEI CAVALLI AMMESSI

C a v a l l o N. coscia N. coscia C a v a l l o
DERRIU JUNIOR 24 13 GUSCHIONE
DOVIZYA 19 12 INCANTADO
FAR WEST 28 33 INDIANOS
FEDORA SAURA 1 18 INDIRA BELLA
FIORE DE P.ULPU 7 9 ISTRICEDDU
FLOBER 5 3 ITALIANA DE SEDINI
FRORIA 15 2 IUBA
GAMMEDE 17 23 LAMENTOSU
GANOSU 30 31 LAMPANTE
GENOMA 10 22 LARDO'
GIA' DEL MENHIR 20 29 LEGALE
GIORDHAN 25 6 LEO LUI
GIOSTREDDU 4 14 LILLOS
GIOVE DEUS 8 21 LORIONE
GRIDO DI GALLURA 27 32 LOVE COUTRY
GUADALUPE 26 11 LU MUTU DI GALLURA
GUESS 16    

ASSEGNAZIONE DEI PRESCELTI

Or

Co

Contrada

 

Or

Co

Contrada

1 6 CHIOCCIOLA 6 18 AQUILA
2 8 PANTERA 7 25 GIRAFFA
3 9 CIVETTA 8 26 ONDA
4 13 TORRE 9 30 ISTRICE
5 17 LUPA 10 31 LEOCORNO

Sei soggetti esordienti e fra i restanti quattro nessuno che abbia mai vinto prima d'ora. Questo palio sulla carta è una vera e propria roulette. I popoli di GIRAFFA e CIVETTA sembrano crederci per davvero. Attenzione agli esordienti di TORRE e ISTRICE. Quest'ultima anche per la monta. Tuttavia, mai come questa volta, tutti possono sperare di vincere. Buon Palio.

ORDINE DEFINITIVO CON MONTE NON UFFICIALI
(diventeranno ufficiali il giorno 16 alle ore 11,00)

Contrada Barbero Fantino
LUPA Gammede Vittorio
LEOCORNO Lampante Filuferru
GIRAFFA Giordhan Tittia
CHIOCCIOLA Leo Lui Sgaibarre
ISTRICE Ganosu Trecciolino
ONDA Guadalupe Voglia
TORRE Guschione Tremendo
AQUILA Indira Bella De
CIVETTA Istriceddu Brio
PANTERA Giove Deus Gingillo

13/16 AGOSTO - LE PROVE (regole)
scarica tutto l'orario

Prova Contrada Vincitrice
CIVETTA
PANTERA
LUPA
CHIOCCIOLA
gen. LUPA
provaccia TORRE

16 AGOSTO - LA CORSA (regole)

La mossa con le relative posizioni al canape:

CHIOCCIOLA

ISTRICE

TORRE

LUPA

LEOCORNO

PANTERA

AQUILA

ONDA

GIRAFFA

R 9 8 7 6 5 4 3 2 1

E' CIVETTA dopo trent'anni.

Il palio è stato praticamente corso al buio. Dopo tre mosse annullate, anziché invalidare anche la quarta e mandare tutti a casa, il Mossiere ha deciso che quella era buona e così l'ONDA - fuori dall'allineamento - è rimasta al palo. Ogni giudizio ci sembra superfluo visto che è sotto gli occhi di tutti la confusione in cui è ripiombato il Mossiere dopo il disastro combinato a luglio. Forse è ora di prendere provvedimenti. Ma torniamo alla corsa.
Quando la CHIOCCIOLA entra, le condizioni non sono più quelle delle tre partenze precedenti, la CIVETTA ha eluso la guardia del LEOCORNO ed esce per prima dai canapi seguita da LUPA, TORRE, LEOCORNO (sorpreso) e via tutte le altre. L'ONDA resta lì.  Al I S.Martino sfilano nell'ordine CIVETTA, LUPA, AQUILA, LEOCORNO, TORRE e CHIOCCIOLA. Cade la GIRAFFA. Al I Casato la situazione non muta, la CIVETTA progredisce bene, la LUPA non guadagna e l'AQUILA si fa sotto affiancata dall'ISTRICE che si preoccupa della LUPA. Seguono le altre. Al I bandierino la CIVETTA ha due colonnini di vantaggio sulla LUPA che si sta facendo rimontare dall'AQUILA. Seguono TORRE e CHIOCCIOLA. Al II S. Martino la CIVETTA è sempre davanti, mentre l'AQUILA entrando all'interno ha ragione della LUPA. Seguono ISTRICE e CHIOCCIOLA. Posizioni immutate al II Casato ed al II bandierino. Inizia l'ultimo giro, l'AQUILA sta rinvenendo molto forte e sembra quasi agganciare la CIVETTA in prossimità della fonte, ma la CIVETTA ha ancora benzina e riesce a tenerla dietro. Seguono LUPA, ISTRICE e CHIOCCIOLA. Poi le altre fuori ormai dalla corsa.
Al III S.Martino gira prima la CIVETTA, mentre l'AQUILA che cerca di prendere una traiettoria ancora più interna va a sbattere sul colonnino e cade rallentando la corsa della LUPA che viene superata dall'ISTRICE.
La CIVETTA realizza in quel momento che può togliersi la cuffia ed al III Casato Brio ha già il nerbo alzato. Bravo davvero a non farsi condizionare da questa mossa lunghissima, dalle attenzioni continue del LEOCORNO ed a smentire tutti quelli che sostengono che non sappia partire bene. La CIVETTA si toglie la cuffia e la passa alla LUPA. Tittia (GIRAFFA) e Gingillo (PANTERA) non pervenuti.

Andrea Mari detto Brio su Istriceddu riporta il Castellare in paradiso dopo 30 anni

Un pensiero, infine, va al glorioso popolo del Castellare che grazie a Istriceddu e Andrea ha potuto riassaporare dopo un così lungo tempo la gioia della vittoria. E alla maniera della CIVETTA che vede... nel buio.

La gioia dopo il trionfo.

DOPO LA CORSA

Chi perde 'un cogliona solo solo la CIVETTA fa festa.

2 Luglio 2009 | indietro | 2 Luglio 2010



 

Trifora

Trifora


2

Contrada del LEOCORNO

LEOCORNO

4

Contrada Priora della CIVETTA

CIVETTA

6

Contrada della LUPA

LUPA

8

Contrada della PANTERA

PANTERA

10

Nobile Contrada dell'AQUILA

AQUILA