PALIO DI SIENA - 2 LUGLIO 2018

Trifora

1



CHIOCCIOLA

3



OCA

5



LUPA

7



VALDIMONTONE

9



II ESTRATTA

palio di siena
CARRIERA DI PROVENZANO

2 LUGLIO 2018

Qui a fianco si riportano le bandiere delle Contrade - cliccando su ognuna si accede direttamente alle pagine dedicate alla Contrada - che prenderanno parte alla corsa, il numero che appare sopra a ciascuna ne identifica l'ordine di entrata nel Campo durante il Corteo Storico.

27 MAGGIO - ESTRAZIONE (regole)

Oltre alle 7 Contrade che corrono di diritto verranno estratte a sorte 3 Contrade  fra le restanti: AQUILA, BRUCO, CIVETTA, GIRAFFA, LEOCORNO, ONDA, PANTERA, SELVA, TARTUCA e TORRE, in modo da completare il lotto di 10 che parteciperà a questo palio.

26 GIUGNO - PRESENTAZIONE DEL PALIO

EMILIO GIANNELLI disegnatore, vignettista senese ha ricevuto l'incarico di dipingere il drappellone della carriera del 2 luglio. Nato  a Siena nel 1936, avvocato.  Dal 1991 disegna sulla prima pagina del Corriere della Sera.  Scoperto da Forattini alla fine degli anni '70. Non si definisce un artista anche se ama citare i “veri artisti” che lo hanno ispirato: da Grosz a Daumier, da Steinberg a Maccari.
«Fin da bambino>> - racconta <<mi sono sempre divertito a fare i disegni e soprattutto le caricature. Ma l’inizio di una vera e propria attività di satira politica risale solo alla fine degli anni Settanta, con il Satyricon di Repubblica, questo paginone inventato credo principalmente da Giorgio Forattini, in cui si raccoglievano le vignette di tutti i satirici dilettanti d’Italia».
Nel '91 conobbe Ugo Stille, allora direttore del Corriere. «Quando mi ha proposto la prima pagina, non ho potuto dire di no: mai, prima di allora, il Corriere aveva messo una vignetta in prima pagina». «“Ogni vignetta è sempre legata all’articolo a fianco del quale viene pubblicata. Non è mai separata da un testo. E si deve collegare in qualche modo al titolo e al testo dell’articolo di fondo, di spalla, a seconda di quale argomento si sceglie. Molte volte il contenuto dell’articolo di fondo non è di argomento tale da meritare una vignetta, perché ci sono eventi sui quali è difficile pronunciarsi con un commento satirico. Allora si sceglie un altro articolo. Ma in genere, la vignetta va su quello di fondo. Io devo aspettare che il giornale decida l’impaginazione e a quale argomento dare la prevalenza, in modo da lasciare poi lo spazio per la vignetta”.

Autore di oltre 25 raccolte umoristiche, ha collaborato anche con le riviste “Epoca”, “Espresso” e “Panorama”. Numerosi i riconoscimenti e i premi ottenuti in ambito giornalistico e di satira politica nel corso della sua lunga carriera. Il drappellone quest'anno non avrà alcuna dedica.

29 GIUGNO - LA TRATTA (regole)

ELENCO DEI CAVALLI AMMESSI

C a v a l l o N. coscia N. coscia C a v a l l o
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       

ASSEGNAZIONE DEI PRESCELTI

Or

Co

Contrada

 

Or

Co

Contrada

1     6    
2     7    
3     8    
4     9    
5     10    

ORDINE ASSEGNAZIONE CAVALLI CON MONTE
l'ufficialità avviene con la segnatura dei fantini, la mattina del Palio.

Contrada Barbero Fantino
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

ORARI DELLE PROVE E DEL PALIO

29 GIUGNO/2 LUGLIO - LE PROVE (regole)

Prova Contrada Vincitrice
 
 
 
 
gen.  
provaccia  

2 LUGLIO - LA CORSA (regole)

La mossa con le relative posizioni al canape:

 

                 
R 9 8 7 6 5 4 3 2 1

DOPO LA CORSA

Chi perde 'un cogliona, solo chi vince fa festa.

16 Agosto 2017 | indietro | 16 Agosto 2018
 

Trifora

2



NICCHIO

4



DRAGO

6



ISTRICE

8



I ESTRATTA

10



III ESTRATTA